Chiara Tallarico – Milano

Chiara Tallarico a Milano, foto di Silvia Piva.
– Chi è Chiara Tallarico?
 
Mi chiamo Chiara Tallarico, anche se le persone che mi conoscono mi chiamano Claire da un pò di anni ormai… ormai Claire è diventato il mio soprannome e mi piace moltissimo. 
 
– Dove vivi, Quanti anni hai? Cosa fai? 
 

Vivo in Liguria, a Varazze , un piccolo paesino sul mare… ma per lo studio mi sono trasferita a Milano e studio all’ università Cattolica del Sacro Cuore.  

– Cos’è secondo te l’amore?
 
Per me l’amore è qualcosa che si costruisce giorno per giorno, un cammino da fare in due con il desiderio di crescere e costruire un futuro insieme. 
 
Come gli artisti talvolta, scelgono uno stesso soggetto e lo dipingono infinite volte, cogliendone sempre qualcosa di nuovo e straordinario, cosi mi piace pensare che dovrebbe essere l’amore: guardare la persona amata sempre con occhi nuovi senza cadere nella noia dell’abitudine e dare tutto per scontato.
 
Mi piace stupire ed essere stupita, perché sono i piccoli gesti di tutti i giorni che possono rendere straordinario l’ordinario. Un percorso molto difficile ma senza il quale la vita non è degna di essere vissuta.
 
– Cos’è per te la moda?
 

Per me la moda è una questione di stile , la moda è conoscere tanti stili diversi e capire quello che più ci piace e con cui ci sentiamo più a nostro agio! 

– Il giorno più bello della tua vita?
 
Per me ogni giorno della mia vita è il più bello perché se ogni giorno viene vissuto a pieno e ci fa stare bene è la cosa più bella che possa esserci.
 
Se devo scegliere uno dei giorni migliori che ho vissuto è sicuramente  il giorno del mio diciottesimo compleanno, una serata trascorsa con amici in un bellissimo hotel con la piscina tra mille luci e palloncini.
 
E’ stata una serata piena di sorprese ed emozioni, ma soprattutto un giorno speciale perché circondata dalle persone che più mi amano. 
 
– Sogno nel Cassetto?
 
Il mio sogno nel cassetto è riuscire a creare un mio brand per una linea di vestiti tutta mia e lavorare nel mondo della televisione e della pubblicità.
 
– Hai a disposizione un solo desiderio. Cosa domanderesti al genio della lampada? 
 

Se avessi un solo desiderio, sceglierei di poter lavorare nel mondo del cinema o del giornalismo unendo la mia passione per la moda e per lo stile.

– 3 aggettivi per definirti?
 

Gli aggettivi che mi descrivono di più sono: sensibile, divertente e un po’ lunatica. 

– Cosa ti dicono più spesso?
 
Le persone che mi conoscono, apprezzano il mio lato sensibile e dolce ma anche il mio lato divertente come le mie vocine e gli scherzi simpatici che mi piace condividere con gli amici.
 
Siccome considero il rispetto degli altri molto importante, sono molto esigente e talvolta, rimango molto male per piccole cose che giudico importanti nei rapporti interpersonali, ad esempio non mi piace non rispettare gli impegni presi, ne quando si cambiano i programmi senza motivazioni valide.
 
Sono una persona sincera che esprime le sue opinioni anche quando non sono positive, quindi odio la falsità e l’ipocrisia; amo le persone schiette ma educate, che sanno fare una critica in maniera positiva e costruttiva. 
– Cosa significa per te essere eleganti?
 

Per me essere eleganti significa scegliere gli elementi essenziali del proprio look, in armonia con il contesto in cui si intende indossarli. 

L’eleganza non è solamente una qualità legata all’aspetto fisico ma anche dell’anima. Un animo elegante non si dimostra solamente con un capo di abbigliamento ma anche tramite una serie di comportamenti consoni all’ambiente in cui ci si trova.

– Cosa significa per te avere stile?
 

Lo stile per me, significa non farsi influenzare dagli altri ma avere una propria idea e comunicarla con il proprio abbigliamento, in linea con il tempo in cui viviamo. Avere stile vuol dire anche esprimere attraverso un capo di abbigliamento o un accessorio, il nostro modo di essere, di pensare e le nostre emozioni. 

– Come ti vesti di solito?
 
Solitamente mi vesto elegante ,ma dipende tutto dal luogo in cui devo recarmi e dalle persone che devo incontrare. Per me è molto importante scegliere cosa indossare ogni giorno, soprattutto è essenziale scegliere il capo giusto per ogni occasione!
 
– Quali sono i tuoi brand di abbigliamento preferiti ?
 
I brand che mi piacciono maggiormente sono Roberto Cavalli, Dior, Trussardi e Valentino.
– Raccontaci il tuo rapporto con i social?
 

Sinceramente, sono molto attenta ai contenuti che condivido sui social, ritengo che essi siano un ottimo mezzo per procurarsi visibilità ed eventualmente possibilità lavorative, ma nello stesso tempo occorre grande attenzione nella selezione dei contenuti da pubblicare e mostrare. 

– Un augurio per il futuro?
 
Mi auguro che il contatto con la vostra agenzia possa essere utile per iniziare un percorso lavorativo nel mondo della moda e della televisione.

Sei un fotografo, un brand o un negozio e vorresti realizzare degli scatti con Chiara?

Scrivici in direct e saremo felici di aiutarti a organizzare il tuo set insieme a lei !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *