Dylan Davide Santorelli – Avellino

Dylan Davide Santorelli fotografato a Napoli da Alessandro Pepe @alessandro_pepeph.

  • Dove vivi, Quanti anni hai? Cosa fai?

Ho 16 anni e vivo in provincia di Avellino precisamente ad Aiello del Sabato. Cosa faccio nella vita? Beh! Studio… frequento il Liceo Classico Pietro Colletta di Avellino in una sezione sperimentale-quadriennale che mi permetterà di concludere le superiori un anno prima.

Fuori dall’ambito scolastico , spendo il mio tempo vicino ai motori, essendo sia mio fratello un ingegnere della Ferrari e sia mio padre uno stilista di moda appassionato delle belle macchine e delle belle moto.

  • Cos’è per te l’amore?

Per me è un insieme di emozioni che creano un momento in cui si smette di pensare con la testa e si inizia a pensare con il cuore.

L’amore per me è passione, anche se momentaneamente non sono fidanzato.

  • Cos’è per te la moda?

Per me la moda significa essere al passo con i tempi, anche se, io seguo la mia di moda.

  • Sogno nel Cassetto?

Il mio sogno nel cassetto è di diventare, in un futuro prossimo, un medico senza, ovviamente, obliare ai miei hobby, quali : i motori e la moda.

  • 3 aggettivi per definirti?

La cosa che più mi caratterizza di certo è la solarità, che cerco di trasmettere soprattutto a chi è più triste.

Per definirmi con tre aggettivi direi sicuramente: altruista, sensibile ed empatico.

  • Cosa ti dicono più spesso?

Tutti mi dicono che sono un ragazzo diverso dagli altri, sia per il modo di vestire sia per il modo in cui gestisco la mia vita.

Magari vi chiederete “perché il modo di vestire?” Perché sono quel tipo di ragazzo che per andare a scuola si veste in modo elegante, e spesso fuori dal normale… al giorno d’oggi sono pochi i ragazzi che vanno a scuola in giacca e cravatta.

  • Cosa significa per te essere eleganti?

Il mio concetto di eleganza ha una sola sfumatura di significato, ovvero riuscire ad essere eleganti con qualsiasi cosa si indossi.

L’eleganza non è solo nel modo di vestire, ma è nel modo di rapportarsi, nel modo di parlare e soprattutto nel modo di pensare.

Oggi l’essere elegante è una vera e propria sfida; essere eleganti significa avere una personalità propria ed io non punto ad essere elegante per essere notato, bensì per essere RICORDATO.

Ovviamente presentarsi con un bel vestito non fa mai male!

Sin da piccolo mio padre ha voluto insegnarmi che essere eleganti è come avere un bigliettino da visita e lasciarlo nella mente di tutti. Questo per me non significa solo essere elegante ma anche avere stile.

  • Cosa significa per te avere stile?

Per stile io intendo il modo di rappresentare la propria persona in un certo modo, essendo se stessi senza il bisogno di utilizzare delle maschere (facendo riferimento a ciò che ci ha insegnato Pirandello).

  • Raccontaci il tuo rapporto con i social.

Il mio rapporto con i social è positivo, anche se non spendo molte ore al giorno a navigare su di essi.

Adoro Instagram e spesso mi piace mostrare i miei outfit a tutti i followers e, soprattutto, mostro cosa faccio durante la giornata.  Provo spesso a coinvolgerli sia per sapere come la pensano su determinati argomenti sia per creare un ottimo rapporto anche con chi non mi conosce.

  • Un augurio per il futuro?

Ringrazio ToAgency per avermi dato l’opportunità di raccontarmi e far conoscere le mie ambizioni future.

Ringrazio i lettori per aver letto la mia storia!

Sei un fotografo, un brand o un negozio e vorresti realizzare degli scatti con Dylan Davide?

Scrivici in direct e saremo felici di aiutarti a organizzare il tuo set insieme a lui !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *