Federica Pinori Make-Up Artist – L’Aquila

– Chi è Federica? Dove vivi, Quanti anni hai? Cosa fai?

Mi chiamo Federica Pinori e sono nata il 7 ottobre di 35 anni fa a Tagliacozzo, un borgo meraviglioso in provincia dell’ Aquila. Mia mamma mi chiamava Chicca, ma crescendo questa cosa è andata a scemare; per cui, ad oggi, Fede è il diminutivo (e non soprannome) che mi identifica. 

Vivo da circa 4 anni nel mio paese natale, Tagliacozzo, dopo essermi assentata per circa 10 anni per essermi trasferita in una meravigliosa cittadina ligure: Sarzana.

Oggi sono un’estetista, passione che ho coltivato fin da bambina, nonostante i miei studi universitari fossero stati orientati su altro, infatti ho frequentato la facoltà di giurisprudenza. Mia madre seppur orgogliosa della mia volontà di studiare, mi ha sempre ricordato che la mia passione era l’estetica e tutto ciò che vi girava attorno. Dunque, circa 30 anni dopo esser diventata mamma di 2 meravigliosi bimbi, Angelica (10 anni) e Daniele (6), con il supporto di un uomo meraviglioso che ancora mi è accanto, ho deciso di intraprendere un’accademia di estetica della durata di 3 anni, con esito finale di 60 sessantesimi.

Nel frattempo ho frequentato corsi di make-up (cosa che mi è sempre riuscita molto  bene) con brand quali Diego Dalla Palma, Forever e lavorato nei backstage di alcune sfilate.

La mia prima insegnante fu l’estetista con la quale lavorai quando avevo 16 anni: infatti oltre a studiare trascorrevo il mio tempo libero in questo centro estetico dove tastavo con mano la bellezza di questo mondo meraviglioso.

Federica mentre trucca

– Come definiresti il tuo stile nel lavoro ?

Credo di dover ancora lavorare molto per arrivare allo stile “riconoscibile” che vorreI.

Questo mestiere è un’arte e in quanto tale è in continua evoluzione e non ha mai un punto di arrivo definito. Penso che il segreto principale sia amare profondamente quello che si fa, capire qual è il proprio ambito d’espressione migliore, capire chi siamo e cosa vogliamo rappresentare come artisti e lasciare che il proprio animo più profondo si senta libero di essere espresso.

In questo mi ha aiutato molto l’incontro di persone che hanno sempre creduto nelle mie capacitá.
Non posso negare che  mi piace anche guardare reference di lavori di altri make-up artist, per allenare la mente e aprire la mia visuale, ma preferisco sempre cercare di creare qualcosa di veramente mio, che mi rappresenti.

Make-up realizzato da Federica

– Raccontaci il tuo rapporto con i social.

Devo ammettere che sono abbastanza presente sui social. In fondo rappresentano una vetrina, anche se questa può essere sia una croce che una delizia, insomma: una lama a doppio taglio.

– Il tuo punto di riferimento nel lavoro? 

Faccio spesso leva sulle mie potenzialità che vanno poi rafforzate da continui aggiornamenti, perché in fondo in questo lavoro (come per altri) non c’è mai un punto di arrivo, ma una continua crescita data dalla curiosità e dal voler ampliare continuamente le proprie conoscenze.

Make-up realizzato da Federica

– Il tuo punto di riferimento nella vita?

Mi verrebbe da dire le stelle, che adoro profondamente.

In realtà  non sono quelle del firmamento, ma quelle che ho accanto: i miei 2 bambini e l’uomo che mi dà amore a dismisura anche quando  FORSE non lo merito.

– Con chi sogni di realizzare un set?

Sinceramente non ho preferenze nello specifico. Ciò  che mi piacerebbe è collaborare con professionisti dai quali poter assorbire ulteriori nozioni e capacità, perché è solo nella pratica che ciò può avvenire.

Federica mentre trucca

– I tuoi brand professionali di riferimento ?

Potrei elencarne molti ma per ciò che mi riguarda inizierei da Diego Dalla Palma: prodotti di questa marca vengono creati utilizzando texture di ultima generazione con una grande attenzione all’innovazione.

Ogni collezione porta con sé nuovi trend e la possibilità di creare ogni tipo di make-up, dal più classico al più estremo. Creatività, eleganza, bellezza, sono i valori che hanno fatto amare i prodotti italiani in tutto il mondo di Diego Dalla Palma.

Urban Decay, attualmente è tra i marchi di cosmetica di maggior successo negli Stati Uniti e in rapidissima espansione nel resto del mondo, grazie alla qualità dei prodotti e alla voglia di osare. 

E non può mancare Mac: l’approccio di questo marchio si concentra esclusivamente sull’integrità dei prodotti attentamente formulati e dove  l’immagine del brand è caratterizzato da un tocco di esuberanza.

Urban Decay

 Che rapporto hai con la moda? Hai dei brand preferiti?

Io amo fare moda ma non seguirla alla lettera:  cerco di gestirmi e non farmi gestire.

Per quanto riguarda i brand non prediligo nulla in particolare ma ciò che mi colpisce al momento; adoro il bello in tutto e per tutto.

– Qual’è il tuo sogno nel cassetto ?

Mi piacerebbe insegnare make-up e creare un marchio tutto mio: eh già, mi piace sognare in grande.

Un augurio per il futuro ?

Voglio augurarmi di avere salute e serenità: elementi necessari per poter realizzare qualsiasi altra cosa, sia professionale o non.

Make-up realizzato da Federica