Laura Franzoni – Modena

Laura Franzoni a Reggio Emilia, foto di Stefan Burnea. 

– Dove vivi? Quanti anni hai? Cosa fai?

Vivo a Modena e ho 30 anni. Io lavoro come insegnante di Scuola dell’infanzia, faccio la fotomodella e l’hostess al Sassuolo e al Parma calcio.

– Cos’è secondo te l’amore?

Per me amare significa desiderare il meglio all’altro, anche quando le motivazioni sono diverse. Amare è permettere all’altra persona di essere felice, anche quando il suo cammino è diverso dal nostro. E’ un sentimento che nasce dalla volontà di donarsi, di offrirsi completamente dal profondo del cuore.

– Cos’è per te la moda?

La moda è una parte della mia personalità, un mio stile di vita e la mia passione.

Make-up artist & hairstylist Topor Elena Lavinia.

– Il giorno più bello della tua vita?

Il giorno più bello della mia vita è quello in cui ho deciso che la vita era mia, senza nessuna scusa né giustificazione. Mi sono fissata degli obiettivi e lì sto raggiungendo.

– Sogno nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto è quello di affermarmi nel mondo della moda come fotomodella, ma anche crearmi una famiglia tutta mia.

– Hai a disposizione un solo desiderio. Cosa domanderesti al genio della lampada?

Il mio desiderio più grande è far diventare della mia passione il mio lavoro: fare la fotomodella.

– 3 aggettivi per definirti?

Sensibile, decisa e altruista.

– Cosa ti dicono più spesso?

Spesso mi dicono che sono molto testarda e questo mi porta ad ascoltare poco le persone che ho intorno a me.

– Cosa significa per te essere eleganti?

Il concetto di eleganza è soggettivo, secondo me essere eleganti non vuol dire necessariamente indossare un abito elegante, costoso o griffato, ma assume un significato ben più profondo.

Essere eleganti è, innanzitutto, essere sempre se stesse, quindi sentirsi perfettamente a
proprio agio e in sintonia con ciò che s’indossa.

– Cosa significa per te avere stile?

Lo stile si manifesta nell’eleganza del portamento di una persona ed è lo strumento di comunicazione della propria identità personale. Attraverso lo stile possiamo dire chi siamo, qual è il nostro ruolo nella società e qual è la nostra personalità.

– Come ti vesti di solito?

Amo molto lo StreetWear , ma cerco sempre di stare sul casual. Mi piace vestirmi elegante, ma cerco di non apparire troppo, di avere stile, ma non mi piace strafare.

– Quali sono i tuoi brand di abbigliamento preferiti?

Gucci, Prada e Mixerì.

– Raccontaci il tuo rapporto con i social.

Io con i social devo ammettere che ho un ottimo rapporto in quanto ci dedico alcune ore al giorno. Io personalmente utilizzo i social per interagire con i miei followers mostrando quali sono le mie qualità e i miei difetti.

Principalmente mostro il mio modo di vestire, creo delle challenge e delle outfit Battle per far conoscere i vari stili del giorno d’oggi. Utilizzo principalmente Instagram per fare vedere la mia
quotidianità e le mie diverse foto professionali dove sponsorizzo abbigliamento.

– Un augurio per il tuo futuro?

Mi piacerebbe continuare a lavorare nell’ambito della moda, come fotomodella e spero di collaborare con nuovi Brand e crescere professionalmente e personalmente.
Qualora foste interessati a collaborare con me vi invito, se volete, a seguirmi e a contattarmi su Instagram.

Grazie a Toagency per avermi dato l’opportunità di raccontarmi e far conoscere le mie ambizioni e grazie a voi lettori per avermi ascoltata!

Sei un fotografo, un brand o un negozio e vorresti realizzare degli scatti con Laura?

Scrivici in direct e saremo felici di aiutarti a organizzare il tuo set insieme a lei !

LANGUAGE

CHOOSE