Lockdown : Regole set fotografici

Il Presidente del Consiglio ha firmato il nuovo dpcm.

Sulla questione dei set fotografici non c’è una posizione chiarissima ma in teoria, stando alle parole utilizzate da Conte è consentito, anche nelle zone rosse, muoversi per lavorare uscendo dal proprio comune di residenza.  Di conseguenza gli shooting fotografici del FWFT dovrebbero potersi realizzare in tutta Italia. 

L’agenzia quindi intende continuare il regolare svolgimento delle attività fotografiche ma con rinnovata estrema e rigorosa attenzione nel rispettare le regole di distanziamento e utilizzando tutti i dispositivi necessari.

Il fotografo mai dovrà avvicinarsi al soggetto rimanendo SEMPRE ad almeno 1,5 metri di distanza e dovrà SEMPRE indossare la mascherina.

Il soggetto dovrà prestare attenzione a mantenere la distanza e potrà togliere la mascherina solamente nelle fasi di scatto indossandola SEMPRE prima e dopo.

Soggetto e fotografo dovranno uscire con l’autocertificazione in cui dichiareranno il motivo lavorativo per cui stanno uscendo, ovvero il servizio fotografico realizzato per TOAGENCY in occasione del FWFT.

“Nelle zone di massima gravità, quelle rosse, ossia Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d’Aosta, è vietato ogni spostamento anche all’interno delle regioni, salvo per comprovate esigenze di lavoro, salute e scuola. Nelle zone rosse quando si esce di casa serve l’autocertificazione, così come tra Regioni e Comuni“.

Nelle regioni rosse ed in quelle arancioni ( Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Puglia, Calabria e Sicilia ) resteranno chiusi bar e ristoranti, luoghi spesso utilizzati per i cambi di outfit.

Per ovviare a questa problematica l’agenzia ha pensato a delle soluzioni che provvederà ad attuare quando sarà necessario.

In tutte le altre regioni italiane gli shooting si possono svolgere senza alcuna restrizione purchè vi sia massimo e scrupoloso rispetto di leggi e e norme politico sanitarie.

Se naturalmente i diretti interessati non se la sentissero di svolgere il proprio servizio fotografico va da se che l’agenzia provvederà come sempre a rimandare lo shooting alla prima data disponibile per permettere a TUTTI di partecipare al F/W-FT20/21. 

QUALORA VI FOSSERO AGGIORNAMENTI A RIGUARDO L’AGENZIA PROVVEDERA’ TEMPESTIVAMENTE AD INFORMARE TUTTI I PROPRI COLLABORATORI PER PERMETTERGLI DI SVOLGERE AL MEGLIO ED IN TOTALE SICUREZZA LEGALE E SANITARIA IL PROPRIO LAVORO. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *