Ludovica Cafà – Caltanissetta

Ludovica Cafà fotografata a Catania da Walter Maria Russo @waltermariarusso.

  • Dove vivi, Quanti anni hai? Cosa fai?

Mi chiamo Ludovica Cafà, ho 20 anni e vengo da Gela, in Sicilia.

Attualmente studio lettere classiche all’università di Bologna, dove mi sto impegnando anche a inseguire i miei sogni: il canto e la recitazione, due passioni che coltivo fin da piccola, e che mi fanno sentire viva. 

Al momento sono felicemente single perché fidanzarmi non è tra le mie priorità, ma… mai dire mai, no? 

  • Cos’è secondo te l’amore? 

Per me l’amore è un sentimento irrazionale che ti porta a fare di tutto per l’altro, incondizionatamente e senza aspettarsi nulla in cambio. 

  • Cos’è per te la moda?

La moda è una forma d’arte attraverso la quale esprimere te stesso, con classe ed eleganza, due ingredienti che per me non possono mai mancare!

Stylist Simona Di Stefano @symonads.

  • Il giorno più bello della tua vita?

Mi piace pensare che il giorno più bello della mia vita debba ancora arrivare, “The best is yet to come.” 

Un periodo sicuramente migliore rispetto agli altri è stato quest’estate, perché non solo ho conosciuto tantissime nuove persone, ma ho anche vissuto a pieno ogni singolo momento con i miei amici, senza troppi pensieri e preoccupazioni! 

Un giorno che non potrò mai dimenticare invece, è stato il 19 luglio 2019, prima volta che vidi New York e di conseguenza uno dei miei desideri diventare realtà! New York è la città dei sogni, dove ogni cosa è possibile. Tutti dovrebbero visitarla almeno una volta nella vita! 

  • Sogno nel Cassetto?

Vivere di musica, cantare e recitare nei musical. Niente mi fa sentire più viva come cantare una canzone. Per me cantare significa esprimere tutta la tua sfera emotiva, ti aiuta a dire cose che a parole avresti difficoltà a esprimere. Cantare mi fa sentire libera e in grado di fare tutto ciò che vorrei! 

Abbigliamento Lovemà (clicca sul nome per visitare il loro sito).

  • Hai a disposizione un solo desiderio. Cosa domanderesti al genio della lampada? 

Se dovessi invece pensare al mio desiderio attuale, direi decisamente quello di tornare alla nostra amata normalità, sconfiggere questo virus che da quasi un anno a questa parte limita la nostra libertà e ha portato con sé la vita di molti innocenti! 

  • 3 aggettivi per definirti?

Solare, determinata e testarda! Quando mi metto una cosa in testa, cerco di raggiungerla in tutti i modi, anche a costo di sbagliare! La testardaggine non sempre è una cosa positiva, poiché mi rendo conto che se fossi più predisposta ad accettare i consigli che mi vengono dati, avrei volentieri risparmiato delle batoste! 

  • Cosa ti dicono più spesso?

Spesso e volentieri la prima cosa che la gente mi dice è che ho una bella voce, e che sono una persona empatica e sensibile! Il che mi rende molto fiera di me stessa. 

  • Cosa significa per te essere eleganti?

Per me l’eleganza, come diceva Coco Chanel, non consiste nell’indossare un vestito appariscente. L’eleganza sta nella semplicità. Sta nel modo di porsi, nel modo di fare, di essere. Non è elegante chi indossa un vestito raffinato, ma chi sa indossarlo, chi ha classe innata. Una volta una persona mi disse che capisci di aver lasciato il segno quando risulti elegante anche con un banale paio di jeans; non potrei essere più d’accordo! 

  • Cosa significa per te avere stile?

Avere stile invece, significa avere buon gusto nel vestire, andare a passo con le tendenze, ma riuscire allo stesso tempo a personalizzare i tuoi outfit, in modo da non sembrare uguale a tutti gli altri!

  • Come ti vesti di solito?

Mi reputo una persona elegante, di conseguenza amo uno stile che rispecchi me stessa: chic e sobrio, senza molti eccessi (a meno che non si parli di occasioni speciali). Tuttavia mi piace anche lo stile comfy, quelle felpe e tute con cui ci si sente a proprio agio, per intenderci. 

  • Quali sono i tuoi brand di abbigliamento preferiti?

Per quanto riguarda i brand di abbigliamento che preferisco, un posto d’onore spetta a Zara, che da anni occupa gran parte del mio guardaroba, ma mi piacciono anche Vicolo, Motivi e Subdued. 

  • Raccontaci il tuo rapporto con i social.

Il mio rapporto con i social è quello di una semplice ragazza di 20 anni che condivide la sua vita. Non dimentico che i social non siano la realtà, ma solo lo specchio di ciò che si vuol far vedere. Penso infatti che sia necessario stabilire una sottile linea tra ciò che si può mostrare, e gli aspetti invece più intimi di sé che è meglio custodire gelosamente. 

  • Un augurio per il futuro?

Per il futuro mi auguro di non perdere mai la mia determinazione, non farmi scoraggiare dagli ostacoli della vita, e avere sempre un sogno per il quale combattere, che mi faccia sentire viva!

Infine ringrazio ToAgency per l’opportunità datami, e ringrazio anche voi per esservi addentrati in questa breve intervista! 

Sei un fotografo, un brand o un negozio e vorresti realizzare degli scatti con Ludovica?

Scrivici in direct e saremo felici di aiutarti a organizzare il tuo set insieme a lei !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *