Sebastian Ianno – Verona

Chi è Sebastian?

Ha 29 anni e attualmente vive nella città di Verona. Lavora per una multinazionale ma, essendo innamorato della musica, sono impegnato in tale ambito come DJ e producer. 

“Mi definisco determinato, premuroso e sognatore.”

Cos'è secondo Sebastian l'amore?

L’amore per me é l’assenza stessa dell’egoismo. 

Lì dove notiamo che siamo più indotti a ricercare non i propri interessi ma quelli altrui allora stiamo iniziando a parlare di Amore. 

Difficile da trovare al giorno d’oggi. 

Penso ci sia una visone distorta dell’amore. 

Per quanto esso sia un sentimento puro è semplice ha bisogno di una bussola perché possiamo correre facilmente il rischio di amare qualcosa di nocivo. 

Sebastian Ianno fotografato a Desenzano da Luca Ferrarini @lucaferrarini_photography

-Il giorno più bello della tua vita?

Non so definire con precisione quale sia stato il giorno più bello della mia vita. 

Anzi penso che quel giorno debba ancora arrivare. Ne sono convinto. 

-Sogno nel Cassetto?

Ho sempre sognato di fare l’attore. 

Però non il classico attore italiano odierno che ha la tendenza ad essere schematico e quindi  poco naturale. 

Il tipo di attore che fa parte dei miei sogni è molto più naturale. 

Un po’ come quei grandi colossi del cinema americano che vestono perfettamente il proprio personaggio che interpretano come se fosse la loro vera personalità. 

Più reali meno teatrali. 

-Cos’è secondo te la felicità?

La felicità è sinonimo di semplicità. 

Ad oggi si è sempre alla ricerca di grandi cose. Io in primis sono molto ambizioso.

Però mi rendo conto che con un buon amico/a e un bel bicchiere di vino sono molto più felice. 

Quindi felicità uguale semplicità. 

-Cosa significa per te avere stile?

Lo stile non ha niente a che fare con l’abbigliamento. 

Lo stile è una questione di portamento. Ed esso può assumere più forme. 

Ciò che rende originale un determinato stile è il portamento della persona. 

-Quali sono i tuoi brand di abbigliamento preferiti ?   

Sui brand si può spaziare veramente tanto. 

Personalmente quelli che più mi soddisfano sul mercato sono Armani, Zara e Berska. 

Sono stili abbastanza diversi tra loro ma, ripeto, mi piace osare quando posso. 

Raccontaci il tuo rapporto con i social.

I social li reputo una lama a doppio taglio. 

Vanno usati con determinati scopi altrimenti ti risucchiano solo tempo prezioso. 

Personalmente ci perdo molto tempo sui social ma per far conoscere, in primis, la mia persona poi la mia figura professionale legata alla mia passione che è la musica di cui ne sono anche produttore perché essa ha portato non pochi benefici.

Uso i social anche per trovare nuove opportunità in qualsiasi ambito della vita, ed è per questo che vi invito a seguirmi su instagram se siete amanti della musica dance.

Grazie ai social faccio nuove esperienze come questa con la ToAgency.

-Un augurio per il futuro?

Mi Auguro di realizzare tutti quei progetti di vita pensati nel corso tempo.  Ringrazio personalmente la ToAgency per l’opportunità che mi ha dato presentandomi e facendomi conoscere ad un pubblico molto più vasto. 

Sei un fotografo, un brand o un negozio e vorresti realizzare degli scatti con Sebastian?

Scrivici in direct e saremo felici di aiutarti a organizzare il tuo set insieme a lui !