Sofia Tummi Make-Up artist – Imperia

– Chi è Sofia? Dove vivi, Quanti anni hai? Cosa fai?

Sono Sofia Tumminaro, ma mi piace farmi chiamare Sofia Tummi, nata a Sanremo il 21 gennaio del 1999; sin da piccola ho sempre amato fare esperimenti, creare, colorare disegnare.

Crescendo, all’età di 11 anni ho iniziato a comprare palette occhi, blush e matite colorate. Mi appassionava un sacco seguire un programma tv di Diego dalla Palma, dove potevo acquisire consigli di stile e tecniche; essendo piccola mia mamma non mi faceva uscire truccata quindi mi sbizzarrivo a casa, organizzavo “sfilate di moda o shooting” con le mie amiche o le mie cugine e invitavamo i nostri parenti a partecipare agli show.

All’età di 13 sono andata a Milano a fare la modella e ho continuato fino ai 16 anni: ho imparato a truccarmi e farmi i capelli da sola, anche rubando un po’ il mestiere e le tecniche alle truccatrici e pettinatrici che mi preparavano.

Un make-up realizzato da Sofia su se stessa

Mi piaceva un sacco sistemarmi, pure di prima mattina per andare a scuola; durante l’intervallo avevo la fila delle ragazze che volevano farsi mettere l’eyeliner o il rossetto, mi veniva sempre detto: “ma perché non fai la truccatrice? Sei così brava !” Io rispondevo che non era una cosa irrealizzabile, comunque mi faceva davvero piacere truccare le mie amiche.

Purtroppo mi era un po’ scomodo fare avanti e indietro da Sanremo a Milano per i casting e ho smesso di fare la modella. Ho continuato però a fare servizi fotografici con fotografi della mia provincia e dintorni.

A 18 anni finisco la scuola di ragioneria (una scuola scelta per la vicinanza, mi sarebbe piaciuto andare all’artistico) e dopo 3 settimane dalla fine della scuola superiore trovo un lavoro estivo in una profumeria: incomincio così a imparare la vendita e a scoprire il fantastico mondo dei cosmetici e del make-up. Le mie colleghe viste le mie capacità hanno incominciato a darmi il compito di truccare le clienti durante la vendita e, non avendo mai guardato tutorial o video su YouTube, ho iniziato ad appassionarmi e applicarmi da autodidatta.

Un make-up realizzato da Sofia su se stessa

Finito il contratto in quella profumeria, decido di iscrivermi in un’accademia per diventare make-up artist professionista e imparare tecniche e nozioni adatte per ogni tipo di viso.

Ho continuato comunque a lavorare in diverse profumerie della zona, e grazie alle mie conoscenze nel mondo della fotografia e della moda ho iniziato a fare tanta pratica, organizzando shooting curati al dettaglio e sfilate locali.

Oltre a lavorare per shooting fotografici, al momento mi occupo anche di dare lezioni di self make-up e armocromia, per insegnare alle mie clienti a usare colori e prodotti giusti per armonizzare il proprio aspetto senza spendere in continuazione denaro.

Uso i social principalmente per “sponsorizzare”  i miei lavori e i miei servizi. Ho provato ad usare Instagram e YouTube per pubblicare tutorial, ma non è una cosa che amo fare perché mi occupa davvero moltissimo tempo nella fase di montaggio. Diciamo che sono più “manuale” e non “tecnologica”.

Make-up realizzato da Sofia

Uso molto però il mio profilo personale su Instagram, soprattutto nell’ultimo periodo sto creando contenuti più curati del solito. All’interno di ogni mio contenuto puoi trovare tutte le mie capacità artistiche, mi trucco, mi faccio i capelli, preparo un set e mi autoscatto la foto (ovviamente non ho problemi di posing, grazie alle mie precedenti esperienze). Uso il mio profilo come se fosse una rivista di moda dove, quando riesco, lo aggiorno con i miei esperimenti.

Non mi definirei una beauty blogger sui social, se voglio parlare di qualche prodotto con cui mi trovo realmente bene lo faccio volentieri, ma non è la mia aspirazione “vendere” prodotti su Instagram. La cosa che amo di più è “sponsorizzare” capi/profumi brandizzati creando un contenuto da rivista facendo tutto da sola soltanto con l’aiuto delle mie competenze, di quello che ho studiato e studierò ancora.

Make-up creato da Sofia su se stessa

– Come definiresti il tuo stile nel lavoro ? 

Non ho solo uno stile, sono molto versatile.  Però ciò che mi caratterizza di più e amo ricreare è un mood “romantico”, “delicato”, semplice ma elegante.

– Il tuo punto di riferimento  nel lavoro?

Penso che il mio punto di riferimento lavorativamente parlando sia proprio io.

Al giorno d’oggi nessuno regala niente, e nessuno fa niente per niente. Purtroppo abitando in Costa Azzurra è stata dura emergere nel mio campo.

Mi definisco una ragazza intraprendente, non mi accontento facilmente dei miei risultati.

Make-up creato da Sofia su se stessa

– Con chi sogni di realizzare un set?

In questo momento il mio sogno sarebbe di realizzare un set con Nima Bennati: amo il suoi mood, è una bravissima fotografa e anche come persona mi ispira moltissimo.

Make-up creato da Sofia su se stessa

Che rapporto hai con la moda? Hai dei brand preferiti?

Amo la moda, sin da piccola.

Mi sono sempre soffermata a guardare spot pubblicitari in tv di brand come Dolce e Gabbana, Chanel, Dior e Armani.

Un’altra cosa che amo è sfogliare intere riviste per studiare tutti i dettagli dello scatto pubblicato.

I miei brand preferiti sono quei brand che rispecchiano molto più di altri la mia personalità: “la bella vita” come Dolce e Gabbana, “elegante e misteriosa” Chanel, “seducente ma di alta classe” come Dior, “stravagante “ come Versace.

Make-up creato da Sofia su se stessa

– Un augurio per il futuro ?

Il mio augurio per il futuro è realizzare tutti i miei progetti e emergere nel campo della moda e del cinema.

Make-up creato da Sofia su se stessa

LANGUAGE

CHOOSE